Cultura

Cu sta calandrella… m’acàl p’a cuntròra

Giornate assolate d’estate, la luce abbagliante dell’ora di pranzo inonda di calore le campagne e le strade, il mare è calmo e silenzioso e si sente il solo canto delle cicale; sotto i pergolati dei terrazzi rinfrescati da rami di vite e bouganvillea, si gode il piacere di un buon piatto tipico accompagnato da due dita di vino…. bianco…. fresco…. tutto perfetto, parole sussurrate,… Read more →

Cimitero acattolico

Il livello di sviluppo di una società si misura dalla tolleranza e rispetto per la diversità. A Capri c’è un luogo particolare e un po’ segreto dove i moderni Ulisse, sbarcati a Capri e rapiti dal fascino di questa Sirena, raccontano ai capresi e ai rari turisti che ci arrivano la propria storia immortale: questo posto è il cimitero acattolico. Read more →

Ferdinando, le quaglie, “o sciavichiello” e Palazzo Canale

Proviamo a immaginare una Capri senza turisti, proviamo a immaginare i capresi come persone semplici, inconsapevolmente fortunate nel vivere in questo paradiso terrestre naturalistico, ancora selvaggio e incontaminato, dèdite all’agricoltura e alla pesca, il cui tempo è scandito dalla regolarità della natura…. come è sicuro che la mattina sorge il sole, così è sicuro che in primavera e in autunno “passano” le quaglie… Read more →

La Capri “reina de roca” di Neruda

«Capri, regina di rocce / nel tuo vestito color giglio e amaranto / son vissuto per svolgere dolore e gioia / la vigna di grappoli abbaglianti conquistati nel mondo / il trepido tesoro d’aroma e di capelli / lampada zenitale, rosa espansa, arnia del mio pianeta….» stralcio della poesia Chioma di Capri, Pablo Neruda, Capri – 1952 Read more →

Benvenuto Capriblog.it

Questo blog nasce e vuole essere uno spazio dove raccogliere tutto il mondo di racconti, tradizioni, personaggi e peculiarità di Capri; vuole essere uno strumento per chi ha cose da raccontare, per chi ha cose da cercare, per chi ha voglia di conservare per il futuro lo spirito vero della nostra isola; un raccoglitore aperto, che si riempirà e completerà… Read more →