La magia dei comignoli capresi

A fare da cornice ai panorami mozzafiato nel cielo azzurro d’estate, ecco i misteriosi e variegati comignoli delle case capresi, che richiamano architetture fantastiche ed esotiche, riproduzioni in scala di torri e minareti, ognuno diverso dall’altro, piccole opere d’arte con la semplice funzione di far fuoriuscire i fumi…

Un occhio poco attento potrebbe non farci caso subito, ma i comignoli delle case capresi costituiscono un “unicum” nello stile architettonico cosiddetto “mediterraneo”.

Ogni comignolo ha una forma originale – difficilissimo, se non impossibile trovarne due identici – addirittura diversi tra loro sullo stesso tetto, e non è inquadrabile in nessuno stile. Non immaginate studi hi-tech e progetti di famosi archistar internazionali, i comignoli sono il frutto della creatività dei muratori. Infatti si parla di abitazioni di persone semplici che di sicuro non si sarebbero affidati a un architetto per la costruzione della propria casa, ma alla sapienza pratica e antica dei mastri muratori.

È proprio questa la figura centrale per una giusta comprensione dello stile architettonico caprese. Magari non sarà bravo nella “consecutio temporum”, ma di sicuro il mastro (maestro) muratore conosce le esigenze di chi abiterà la casa, conosce il territorio e le sue diverse caratteristiche, e sa consigliare, a seconda delle diverse zone dell’isola, a seconda dell’esposizione eolica del manufatto, le soluzioni migliori. Poche e semplici, queste soluzioni determinano uno stile decisamente uniforme e riconoscibile (una casa caprese può tranquillamente confondersi in un panorama di Santorini o su una baia di Minorca e viceversa….), e allora l’istinto creativo che Capri ispira, trova libero sfogo in piccoli elementi secondari, il disegno di un cancello in ferro battuto, l’ampiezza di un’arcata di un terrazzo o, appunto, la singolarità di un comignolo.

E allora, prima di approfondire – per chi lo desidera – la conoscenza dello stile architettonico caprese provate a contare quanti diversi bianchi comignoli si stagliano nel blu cobalto del cielo caprese….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *