Tag Archive for anacapri

Pane dei serpenti

Chi non ha mai sentito parlare di questa pianta? Misteriosa e affascinante al tempo stesso, ci si immaginava, da piccoli, quasi in un visione mistica, un serpente avvolgere con le sue spire il fusto ricco di frutti e divorarne le rosse infuocate bacche… Read more →

Friarielli – il dolce e il piccante, passione verde mediterranea

Uno dei contorni più saporiti e semplici della tradizione contadina partenopea, ha origine tra le fertili “pezze” (i terreni terrazzati con muretti a secco) ricche di verdure, ortaggi e fiori che gratificano la vista di chi va passeggiando tra le periferie alte (Tiberio, Matermania e Cesina), tra i viottoli di Marucella o Veruotto fino a Palazzo a mare… oppure tra i terreni… Read more →

Se ‘ntallèa p ‘nciucià e po’ s’ ‘nzallanisce!

Tra i vicoli del centro o in piazzetta, attorno al campanile, in una assolata giornata di fine inverno, quando il paese si risveglia dal letargo invernale in vista della nuova stagione turistica, è un fiorire di sguardi complici e di bocche scoppiettanti di parole sussurrate, niente di romantico, diciamolo subito… ci si chiede quali siano le novità, chi ha preso in… Read more →

Caccavella (dal greco càccabos/càccabe)

C’è un proverbio che dice “sò e fierr a ffà u mast” (gli attrezzi giusti rendono più bravo il maestro)… e allora è inutile che stiamo a parlare di ricette, di ingredienti, di quanto tempo “ha da pippiare” un ragù o del tipo di fagiolo migliore da utilizzare per la zuppa di turno, se per prepararli non siamo equipaggiati con un’ottima “caccavella”… Read more →